Secondo: Fricassea di vitello allo zafferano

 fricasseadivitelloallozafferano.gif

 Tempo ♥ : 40 minuti   Difficoltà ♥ : Bassa   Vino consigliato ♥ : Colli Perugini Merlot

 

Ingredienti per 4 persone ♥

600 g di fesa di vitello. 4 finocchi piccoli. 2 scalogni. 150 g di Mascarpone. 3 cucchiai di olio d’oliva. 40 g di burro. 1 limone. 1 uovo. 1 bustina di zafferano. 1 pizzico di pistilli di zafferano. 1 cucchiaio di pepe verde. 1 cucchiaio di pepe rosa. sale. pepe.

 

Preparazione ♥

Puite i finocchi, tagliateli a spicchi e fateli cuocere in acqua bollente salata per 5 minuti, prelevateli con la schiumarola e metteteli su un canovaccio da cucina ad asciugare. Tagliate la carne a fette spesse, poi riducete ogni fetta a bastoncini, tritate gli scalogni e rosolateli con il burro. Quando il soffritto comincerà a dorarsi, unite la carne e rosolatela a fuoco vivace, salate e pepate, cuocete per pochi minuti, toglietela dalla padella, mettetela in una ciotola e tenetela al caldo. Spremete il limone, filtrate il succo e versatelo nel condimento di cottura della carne, unite il pepe verde, il pepe rosa, fate insaporire, poi aggiungete il Mascarpone sbattuto con il tuorlo, lo zafferano, fate addensare a fuoco medio, mescolando, poi unite la carne, regolate di sale e fate cuocere per qualche minuto. Scaldate l’olio, unite i finocchi sbollentati, fateli dorare girandoli, poi profumateli con un pizzico di pistilli di zafferano, infine regolate di sale. Suddividete in piatti singoli i finocchi e aggiungete la fricassea di vitello accompagnata dalla sua salsa.

  

z4f523ac555622.gif

Secondo: Fricassea di vitello allo zafferanoultima modifica: 2012-02-26T15:05:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento