Dolci di carnevale: Spirali all’arancia

 

Spiraliaranciafoto.gif

 

Difficoltà: M e d i a    Preparazione: 20 minuti    Cottura: 10 minuti

 

Dosi per 6 persone:

• 300 g di farina • 200 g di zucchero • 100 g di burro • 1,5 dl di latte • 4 arance non trattate • abbondante olio per friggere • sale.

Procedimento:

Riunite in una ciotola la farina con il burro morbido e il latte, aggiungete un pizzico di sale e impastate gli ingredienti per 3-4 minuti, fino a ottenere una pasta soda e omogenea. Mettetela sulla spianatoia e stendetela con il matterello allo spessore di circa 2 mm. Lavate le arance, asciugatele, grattugiate la scorza, mescolatela con lo zucchero e distribuite il composto sulla pasta, quindi tagliatela a strisce lunghe 10 cm. Arrotolate le strisce di pasta ricavando dei rotolini compatti, poi tagliateli a fettine di 3-4 mm.  in modo da ottenere delle rondelle. Scaldate abbondante olio in una larga padella per fritti, tuffatevi le rondelle di pasta, poche per volta, e friggetele per circa 2 minuti. Scolatele con un mestolo forato su carta da cucina e servitele.

Il consiglio: Dopo aver distribuito lo zucchero profumato all’arancia e arrotolato la pasta, sistemate per pochi minuti i rotolini ottenuti in frigorifero: in questo modo diventeranno ben compatti e potrete tagliarli con più facilità. Per fare questa operazione usate un pesante coltello e praticate dei tagli netti e decisi, così eviterete sfrangiature.

Dolci di carnevale: Spirali all’aranciaultima modifica: 2012-02-21T08:54:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento