Secondi piatti: Tranci di spada in salsa di zenzero

 TrancidiSpada.gif

 Tempo: 30 minuti    Calorie: 240 a porzione

 

Ricetta per 4 persone: TrancidiSpada02.gif

600 g di pesce spada in fette spesse

1 scalogno grande

30 g di zenzero fresco

2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva

1 bicchiere di vino bianco

sale

Preparazione:

Sbucciate con cura la radice dello zenzero e passatela sulla grattugia a buchi larghi per poter ottenere tante scagliette. Tritate finemente lo scalogno e fatelo appassire a fuoco lento nell’olio in una larga padella (foto 1).  Muovetelo continuamente con il cucchiaio di legno e non fatelo scurire troppo.

Aggiungete metà dello zenzero (foto 2) e fate insaporire per qualche secondo, quindi unite il pesce e alzate la fiamma. Fatelo dorare in modo uniforme per 4 minuti su ogni lato, unite lo zenzero che avete tenuto da parte (foto 3) e bagnate con il vino. Abbassate la fiamma, lasciate evaporare parzialmente il liquido e fate cuocere per altri 5 minuti: l’interno deve essere ancora leggermente rosa. Al termine salate. levate il pesce spada dalla padella, eliminate la pelle e tagliatelo a piccoli tranci lunghi e stretti. Serviteli subito molto caldi insieme con il sugo di cottura allo zenzero.

Secondi piatti: Tranci di spada in salsa di zenzeroultima modifica: 2012-02-17T20:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento