Dolci di carnevale: Lupini ferraresi

LupiniFerraresi.gif

Tempo: 1 ora   Difficoltà: Alta

Ricetta per 6 persone:

300 g di farina, 100 g di zucchero, 70 g di burro , un limone non trattato, un’arancia non trattata , 3 uova, 2-3 cucchiai di rum, canditi misti, zucchero a velo, abbondante olio per friggere, sale.

Preparazione:

Formate una fontana con la farina setacciata; rompete al centro le uova, unite lo zucchero, un pizzico di sale, la scorza grattugiata del limone e dell’arancia, il burro a pezzetti, i canditi tritati e il rum. Amalgamate gli ingredienti, poi lavorate il composto con energia.

Quando avrete ottenuto una pasta morbida e liscia, formate una palla, copritela con una ciotola capovolta e lasciatela riposare per un’ora.

Prendete un pezzo di pasta alla volta e formate un cilindretto largo come il dito mignolo e, con un coltello infarinato, tagliatelo a tocchetti lunghi drca un cm. Arrotolateli uno alla volta fra le mani, schiacciandoli leggermente per farli assomigliare ai lupini, e metteteli su un piatto infarinato. Continuate allo stesso modo fino a esaurire la pasta.

Fate cadere i lupini nell’olio caldo, uno alla volta, e friggeteli finché saranno dorati. Scolateli e spolverizzateli di zucchero a velo.

L’idea pratica

Se in casa c’è molto caldo, è meglio avvolgere la pasta in un telo bagnato e strizzato in modo che non si asciughi troppo: sarà poi più facile lavorarla.

Dolci di carnevale: Lupini ferraresiultima modifica: 2012-02-17T23:30:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Dolci di carnevale: Lupini ferraresi

Lascia un commento