Scorzette di arancia candita

Scorzaarancia.gifTempo : 3 giorni  

Diff.: Facile  

Ingredienti: arance dalla buccia spessa, zucchero quanto basta a caramellarle.

 

Preparazione:

Sbucciate le arance ( o i mandarini, o i limoni, o i cedri o i pompelmi) e lasciate le bucce a bagno per tre giorni, cambiando molto spesso l’acqua. Trascorso questo tempo, colatele, liberate bene bene la buccia dalla parte bianca. Ritagliatela a fiammifero e immergetela in ugual peso di zucchero che avrete messo a sciogliere a fuoco dolce. Quando le bucce lo avranno ben assorbito, stendetele sul marmo di cucina o sulla placca smaltata da forno e lasciate che si asciughino all’aria e che lo zucchero cristallizzi. Si conserveranno a lungo in una scatola di latta o in un barattalo di vetro, chiuse ermeticamente. In cucina trovano applicazione nella preparazione di dolci o cassate ma possono anche servire da stuzzichini all’ora del tè o da passatempo davanti al televisore. 🙂

scorzettecanditearancia.gif

Scorzette di arancia canditaultima modifica: 2011-12-07T00:47:00+01:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento