Conserve: Carciofi sott’olio

carciofini.gif


Pulite 2 kg di carciofi piccoli: eliminate i gambi e le foglie esterne, fino ad arrivare a quelle interne più bianche. Torniteli, spuntateli, tagliateli a metà e bagnateli con abbondante succo di limone.
Fate bollire 2 l. di vino bianco con 1,5 l. di aceto, 2 foglie di alloro, 1 cucchiaio di pepe in grani e 4 chiodi di garofano; scolate i carciofi e lessateli in questo liquido. Quando saranno cotti, ma non troppo, levateli e asciugateli perfettamente.
Distribuite i carciofi in vasetti di vetro a chiusura ermetica con qualche altro grano di pepe e 1 foglia di alloro per vasetto. Ricopriteli di olio extravergine e teneteli da parte per qualche giorno. Poi coprite con altro olio, richiudete e fate riposare per almeno 1 mese.

Conserve: Carciofi sott’olioultima modifica: 2012-05-18T11:55:00+00:00da admin
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento